Le poesie di Rita Gatta domani a Marino in “Ritagli dell’anima”

0

MARINO – La rassegna di autrici al femminile in programma a partire dall’8 marzo ha visto la partecipazione anche di Aurora De Luca e Oriana Croce

 

Ci sono anche roccheggiane tra le artiste della prima edizione di «Ritagli dell’Anima, il racconto segreto dell’Arte al Femminile», la rassegna di arte contemporanea che la Casa degli Autori Mak Film (piazza Lepanto, 1) di Marino sta ospitando dall’8 al 15 marzo . E’ stato Franco Campegiani a inaugurare l’evento, promosso dall’assessorato alle Politiche Culturali di Palazzo Colonna: la mostra collettiva è curata da Marina Funghi, progetto grafico di Luigi Marazzi.

Serena Barotti, Fausta Caldarella, Debora Cetroni, Oriana Croce, Marina Funghi, Simona Gasperini e Fiorella Saura, si confrontano con le espressioni della creatività declinate al femminile spiegando, attraverso le loro opere come «l’arte può generarsi in tanti modi. A volte nasce dalla spinta vitale delle emozioni, anche le più inaspettate. Le opere esposte in questa mostra contengono momenti intensi e nascosti, racconti, frammenti di vita e attimi sospesi. Esse sono l’istantanea immagine di un ricordo vissuto, di un sogno, di un viaggio introspettivo narrato attraverso forme, colori, parole e alchimie».

Dopo la serata con la poesia di Aurora De Luca di martedì scorso, con i suoi «Versi per (A)mare sotto ogni cielo», domani, giovedì 13 (ore 18), sarà la volta di Rita Gatta con «Fruscii del silenzio sulle ali della poesia». La rassegna continuerà venerdì 14 marzo (ore 18) con la proiezione del film «Frida» diretto da Julie Taymor, incentrato sulla sofferta vita privata dell’artista messicana Frida Khalo. Presentazione a cura della storica e critica d’arte Fabrizia Ranelletti.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com