Antenne, Hacienda Napoles invoca Striscia la Notizia

0

ATTUALITA’ – C’è scetticismo in città circa un possibile interessamento da parte della trasmissione televisiva

“E’ giunta l’ora di sferrare l’ennesimo attacco alle antenne di Monte Cavo”. Esordisce così un volantino affisso in città da Hacienda Napoles a che intende sensibilizzare quante più persone possibili, a livello nazionale, sulla questione degli impianti di trasmissione radio e tv presenti sul territorio di Rocca di Papa.

Dopo il recente consiglio straordinario sulla problematica ormai annosa che vede la presenza di centinaia di tralicci a Monte Cavo e località Costarelle, con la nascita di una commissione consiliare ad hoc (di cui molti suggeriscono un allargamento a esperti in materia), il gruppo richiede a tutti di mandare una mail di segnalazione della problematica a Striscia la Notizia, per chiedergli di intervenire.

Il modus operandi  scelto, ormai diffusissimo, che consiste nell’intasare letteralmente la casella di posta elettronica del destinatario per ottenere qualcosa, o comunque per costringerlo a prestare attenzione, però non preannuncia nulla di buono. La trasmissione televisiva era già stata chiamata tempo addietro, senza successo.

Di fatto c’è che la battaglia di Rocca di Papa si scontra coi poteri forti della comunicazione, ed è per questo destinata a combatterla da sola, se non con rarissime eccezioni.  Se anche sulla carta stampata la questione è poco considerata, trova fondamento lo scetticismo dei più circa un’intervento della nota trasmissione d’inchiesta di canale 5, che porterebbe la problematica roccheggiana all’attenzione nazionale..

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com