Da Rocca di Papa un turismo innovativo e aperto alle sfide

0

ROCCA DI PAPA /attualità  – Oggi a Frascati la presentazione del progetto di CastelliExperience, costola del roccheggiano Paesi Online.

Dopo il grande successo di Paesi Online, la guida turistica on line presente in cinque mercati, tra i primi 10 siti di informazione turistica d’Europa con tre milioni di utenti mensili, il grande passo in avanti per l’azienda nata e cresciuta a Rocca di Papa è il lancio di CastelliExperience. Il portale, dedicato proprio alla valorizzazione turistica dei Castelli romani, propone ai turisti, attraverso una visione innovativa delle risorse naturalistiche, culturali e gastronomiche, di vivere il viaggio come un’esperienza nuova tramite la quale immergersi nelle tradizioni, negli usi e costumi delle nostre comunità.

 

“Non semplici turisti ma ospiti – è stata la provocazione lanciata dal sindaco di Rocca di Papa Pasquale Boccia alla conferenza organizzata oggi presso le Scuderie Aldobrandini cui hanno preso parte il presidente e fondatore di CastelliExperience Luca Cotichini, Tiziana Micheli, il commissario del Parco dei Castelli romani Sandro Caracci e il rappresentante locale di Federalberghi Gianluca Raggi -. Grazie al lavoro di questi ragazzi possiamo mettere in campo finalmente azioni concrete per far conoscere i nostri Comuni – ha detto Boccia- e attrarre turisti in una maniera innovativa, non più solo un “mordi e fuggi” ma una rete di offerte e servizi accattivanti a contatto con le nostre comunità”.

“Il nostro territorio ha grandissime potenzialità – ha spiegato Luca Cotichini -.  Dalla gastronomia allo sport naturalistico, dall’archeologica ai borghi tra i più belli d’Italia, al turismo religioso con la villa Pontificia di recente aperta al pubblico, e il turismo, come mostrano i dati, è un’azienda in continua crescita. E’ grazie a questi due presupposti, uniti al nostro team di esperti e appassionati del settore che siamo riusciti a formulare una

proposta commerciale, comunque in continuo arricchimento, che può veicolare la conoscenza dei Castelli romani nel Mondo”.

I prodotti, presentati da Tiziana Micheli e presto sul mercato nazionale, sono al momento tre: i “Cofanetti regalo”, soggiorni prepagati comprensivi di miniguida dei Castelli romani, i “Depliant tour”, concepiti anche per sole due persone e disponibili in due lingue e “Idee per il tempo libero” concepite per fornire spunti originali per vivere il territorio.

Prodotti che grazie alla collaborazione con il Parco dei Castelli romani hanno acquisito maggiore aderenza con il territorio, andando a collegare ciascun soggiorno con le attrattive dei Comuni limitrofi, e andando a rispondere all’esigenza delle strutture ricettive del territorio – avanzata da Gianluca Raggi- che non possono concretizzare le offerte turistiche per i propri clienti proprio per la mancanza di una programmazione a monte.

“E’ necessario comunque – ha sottolineato il primo cittadino roccheggiano – creare maggiori sinergie tra i vari enti per promuovere azioni concrete come questa, favorire tali attività per agire lì dove le amministrazioni pubbliche hanno fallito”.

Il sindaco ha inoltre ricordato il grande lavoro svolto dai volontari del Gal e dai cittadini di Rocca di Papa per ripulire e rendere maggiormente fruibile la Via Sacra.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com