La Scuderia Cabum al rally Pechino-Parigi 2016

0

ROCCA DI PAPA/ attualità – Sarà l’unica rappresentanza italiana in una gara leggendaria e ricca di fascino

di Fabrizio Giusti

L’equipaggio della Scuderia Cabum, la prima ”Squadra Corse” tutta roccheggiana, è stato inserito nell’elenco dei partenti della Pechino – Parigi 2016, il rally per auto d’epoca più impegnativo al mondo, con ben 35 giorni di gara tra due continenti in un percorso di circa 16mila chilometri. Angelo Cavalli e Gianni Gentile, questi i nomi dei coraggiosi competitori, saranno gli unici italiani partecipanti alla manifestazione su una BMW 518.

La Pechino – Parigi è una delle più antiche e blasonate gare del mondo per appassionati di auto d’epoca. La prima edizione, il ”raid” del 1907, è passata alla storia per la vittoria dal principe Scipione Borghese e per il racconto dal terzo passeggero di bordo, il giornalista Luigi Barzini, che trasmise i suoi articoli da postazioni del servizio telegrafico sperdute tra Cina, Mongolia e Siberia. Parole e visioni storiche, tant’è che i suoi ”pezzi” per il Corriere della Sera e per il Daily Telegraph rappresentano anche in epoca moderna, per molti storici, la nascita del giornalismo sportivo dedicato all’automobilismo.

Per Rocca di Papa, quindi, un motivo di grande vanto. La Scuderia Cabum, partecipando alla Pechino-Parigi, conquista a pochi giorni dalla sua fondazione un primato di sicuro interesse, che tra due anni troverà la sua massima esposizione in un’avventura che ha affascinato migliaia di amanti delle auto d’epoca.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com