Rocca di Papa, presidio contro antenne ed elettrosmog

0

ROCCA DI PAPA /attualità – Nonostante il tempo uggioso, la ”Comunità Militante dei Castelli Romani” ha organizzato il suo gazebo per dire basta ai tralicci sul Monte Cavo

di Fabrizio Giusti

Salute e tutela del paesaggio. Questo il messaggio lanciato dalla ”Comunità Militante dei Castelli Romani” questa mattina, nella centrale Piazza della Repubblica a Rocca di Papa, dove è stato organizzato un gazebo ”contro le antenne sulla vetta di Monte Cavo e per dire basta all’elettrosmog”. Su un cartello, in cui si evidenziava la mutazione d’immagine della collina tutelata per le sue bellezze naturali, storiche ed archeologiche, campeggiava una domanda: ”Chi dobbiamo ringraziare?”. Chi dobbiamo ringraziare, cioè, se Monte Cavo da meta turistica e di interesse ”è diventato – come dicono gli aderenti all’iniziativa – una sorta di ”puntaspilli” in cui tralicci e ponti radio continuano a far discutere la sua società civile e la politica senza soluzioni da oltre trent’anni?”.

Mentre all’interno delle istituzioni una Commissione Speciale è stata organizzata per definire la ricollocazione degli impianti, attorno al gazebo l’interesse, nonostante la giornata uggiosa, è stato comunque attivo. Una protesta, senza colori politici, in cui si sono ribadite alcune rivendicazioni: ”Da decenni – si è affermato ancora – assistiamo alle solite promesse fatte di dislocazioni e rimozioni di tralicci e antenne. Risultati? Gli impianti sono aumentati. E’ venuto il momento che i cittadini inizino a diventare protagonisti”.

Come sempre accade in questo tipo di iniziative che denunciano un tema fondamentale per il presente ed il futuro della cittadina, la condivisione non è stata partecipata ma non particolarmente numerosa. Segno di una insufficiente presa di coscienza – nonostante i tanti articoli e i tanti dibattiti sulla vicenda – della società civile locale. Anche in questo genere di sensibilizzazione, c’è parte della risposta sul perchè, attorno al caso-antenne a Rocca di Papa, non sia stata ancora scritta una soluzione chiara e definitiva.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com