A Monte Cavo e Rocca di Papa la nuova location dei campionati italiani assoluti FCI enduro

0

ROCCA DI PAPA/ sport – Domenica 8 giugno 2014

BikeStore Racing Team è lieta di annunciare che domenica 8 giugno 2014 sarà la società organizzatrice del campionato italiano assoluto FCI, specialità enduro: la gara si svolgerà nello splendido territorio del Parco Regionale dei Castelli Romani fra la cima di Monte Cavo ed i bellissimi laghi di Albano e Nemi che guardano a Roma ed al Mar Tirreno a due passi dalla residenza Papale di Castel Gandolfo. Rocca di Papa sarà il nuovo centro operativo della kermesse tricolore offrendo le strutture, i servizi e la logistica necessari ad una gara di questo tipo.

In programma 4 prove speciali (PS) che esplorano un territorio pieno di storia: ne verrà fuori una gara da ricordare che, nello spirito enduro, andrà a coprire tutti gli aspetti: dalla discesa molto tecnica a tratti pedalati ed altri molto veloci. Tutto è stato progettato per fare la selezione necessaria in una gara di questo livello ma anche per permettere a chiunque di mettersi alla prova ed intraprendere l’esperienza di un grande evento.

La location di Monte Cavo si presta bene non solo dal punto di vista logistico ma anche sul fronte dell’accessibilità e dei collegamenti con la vicinissima Roma. L’evento tricolore farà da apripista ad un progetto più ampio che andrà a coinvolgere il territorio di Rocca di Papa e parte del Parco Regionale dei Castelli Romani che diventerà l’ospite del primo Bike Park della Capitale con percorsi adatti a tutte le discipline dall’enduro al downhill nonché al cross country con percorsi permanenti e regolamentati sui quali, già in passato, si sono svolte gare di importanza nazionale come il campionato italiano di cross country nel 2013 e la classica Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra.

Esprimo grande soddisfazione – è il commento di Loredana Ruggeri, presidente della BikeStore Racing Team – per il supporto che il Comune di Rocca di Papa e il Parco Regionale dei Castelli Romani hanno voluto concedere alla nostra manifestazione, il supporto e la determinazione della proloco nella persona di Emiliano D’Andrea sono stati fondamentali. L’appuntamento dell’8 giugno è sicuramente irrinunciabile. Fondamentale quindi, che gli enti e le istituzioni possano partecipare attivamente ad un evento che sarà il primo nella storia della disciplina enduro nel Centro-Sud Italia. Un ringraziamento speciale va a Sandro Bianchi e Federico Campoli che sono in veste rispettivamente di vice presidente e consigliere della Federciclismo Lazio per il supporto concesso in questi frenetici mesi. Infine ci sentiamo in dovere di ringraziare anche il comune di Subiaco e Simone Lanciotti per la disponibilità dimostrata al progetto tricolore ma che per esigenze tecniche e logistiche non è potuta maturare come avremmo voluto. Di conseguenza ci siamo rimboccati subito le maniche con l’obiettivo di ricambiare nel migliore dei modi la scelta della nuova sede dei campionati italiani enduro nel territorio dei Castelli Romani”.

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com