Antenne, l’assessore regionale visita Monte Cavo

0

ROCCA DI PAPA/attualità – Sopralluogo in compagnia del sindaco Pasquale Boccia, che afferma: ”Urgente accelerare i tempi”

Nel pomeriggio di oggi l’assessore regionale all’Ambiente Fabio Refrigeri, su invito del sindaco Pasquale Boccia nell’ambito dell’impegno per la delocalizzazione delle antenne dal territorio di Rocca di Papa, ha effettuato un sopralluogo nei vari siti in cui insistono gli impianti radianti, Monte Cavo, Costarelle e Madonna del Tufo.

“Ringrazio l’assessore per la disponibilità dimostrata nei confronti della nostra comunità – è il commento del sindaco Pasquale Boccia -. Vedere lo stato in cui versa un sito di notevole importanza culturale e ambientale come Monte Cavo, nonché i numerosi tralicci che svettano sulle nostre teste, è necessario per rendersi conto di quanto sia urgente accelerare i tempi”.

L’incontro, cui hanno preso parte anche esponenti della commissione comunale speciale per le antenne, è stato l’occasione per l’Amministrazione comunale di insistere sulla delocalizzazione degli impianti nei siti alternativi già individuati dalla Regione e la bonifica di Monte Cavo Vetta, nonché sulla necessità di attivare un’indagine epidemiologica sugli effetti di un’esposizione prolungata ai campi elettromagnetici da parte della popolazione.

L’assessore regionale ha confermato la disponibilità a individuare i tecnici regionali che collaboreranno con quelli comunali per il raggiungimento degli obiettivi.

Tra gli argomenti trattati inoltre, il sindaco Boccia ha fatto riferimento anche alla messa in sicurezza della frana di via Palazzolo e della cupola del Duomo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com