Il cadavere di un cittadino di Albano Laziale rinvenuto nel Lago

0

ALBANO LAZIALE – Tante le ipotesi. Non si esclude il suicidio

Giallo al lago di Castelgandolfo. Il cadavere di Emilio Serini, molto conosciuto nella zona di Albano Laziale, è stato rinvenuto ieri mattina a pochi metri dalla riva del bacino lacustre in via Spiaggia del Lago. Il corpo dell’uomo è stato segnalato da due pescatori all’alba. Sul posto sono giunti poco dopo gli agenti del reparto volanti e della squadra anticrimine del commissariato di Albano, diretti dal vicequestore aggiunto Massimo Fiore. Per recuperare il cadavere, con un tatuaggio sul braccio sinistro, sono giunti sul posto anche i sommozzatori dei vigili del fuoco e i colleghi del distaccamento di Marino, insieme ai sanitari del 118 di Albano. Sono in corso le indagini. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com