La libertà di seno del Ministro e quel senso del pudore ipocrita dell’Italia peggiore

0

Da Berlusconi a Renzi: quel vecchio vizio che non passa mai di moda nonostante sia cambiata la società

Non è un atto contro la pubblica decenza o contro la pubblica sensibilità. Eppure fa ancora scandalo. L’Italia ha il primato del turismo sessuale nel mondo, dell’uso del materiale porno. Sui social network, ogni giorno, siamo costretti a subire l’esibizionismo malizioso di amici e parenti, mentre in televisione un programma serale, se non sfrutta o usa letteralmente il corpo delle donne al limite del buon gusto, sembra quasi che non possa andare in onda. Eppure il seno al vento del Ministro Stefania Giannini ha fatto notizia e ha suscitato maggiore interesse perché a denudarsi non è stata una graziosa giovane, bensì una signora di 54 anni, responsabile della pubblica istruzione italiana. I commenti, ancora una volta, non si sono fatti attendere. Questa volta con una punta di malignità in più, vista l’età anagrafica della malcapitata di turno, oggetto di una curiosità morbosa da gossip da parrucchiera che tende a trovare il difetto nel potente, nella celebrità intoccabile, per colmare il proprio vuoto esistenziale.

Certo, il ministro avrebbe potuto essere più accorto, ma non è normale neanche non avere più la libertà di compiere un atto non violento ma che diventa, paradossalmente, oggetto di violenza verbale e di giudizi ipocriti. Il discorso vale oggi, come per il periodo berlusconiano, su cui è calata una questione morale che oggi il centrosinistra si è guardato bene dal riportare alla ribalta. Immaginiamo infatti cosa sarebbe accaduto se il topless in questione fosse stato esibito, ai ”suoi tempi”, da Mara Carfagna. Apriti cielo.

”La prima volta nella storia della Repubblica che un componente del governo in carica viene fotografato in spiaggia senza reggiseno”, si è scritto. Parole vuote, sentenze da nazione che predica morali senza esempi reali. Perché il comune senso del pudore oggi è più in ciò che si dice e che si compie nei confronti del prossimo e delle donne, non di certo nei centimetri di pelle che si ostentano, in un momento di relax, in mezzo ad una spiaggia di Forte dei Marmi.

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com