Al teatro civico la premiazione del concorso nazionale di poesia

0

ROCCA DI PAPA / CulturaDomani alle 17 l’evento finale dell’estate culturale proposta dal Laboratorio Centro Storico, con la premiazione anche del concorso fotografico “Rosse emozioni d’estate”

 

E’ arrivato alle battute finali il concorso nazionale di poesia “Si accende  il borgo” edizione 2014, che mercoledì 3 settembre alle ore 17 presso il teatro civico premierà tutti i vincitori.
La seconda edizione del concorso, ideato all’interno del Laboratorio Centro Storico, ogni mercoledì d’estate ha animato il borgo con serate all’insegna della poesia, della musica e della recitazione, in attesa del grande appuntamento di domani.
Tanti i premi assegnati dalla giuria per le due sezioni previste dal bando, una per i componimenti a tema libero e l’altra per quelli in vernacolo, oltre a riconoscimenti e menzioni speciali per i concorrenti giunti da ogni parte d’Italia.

All’interno della cerimonia verranno inoltre premiati i vincitori del concorso fotografico, novità di quest’anno, “Rosse emozioni d’estate” ideato da Paola Rufini.

Presenti all’evento Aurora De Luca, ideatrice del concorso letterario e tra le organizzatrici del corso di poesia che si è tenuto nelle scuole di Rocca di Papa, il musicista e cantante Paolo Valbonesi, insieme a tutti gli artisti del Laboratorio Centro Storico che hanno consentito, a titolo volontario, l’organizzazione delle serate che hanno animato i vicoli del borgo nonostante un’estate poco clemente. Quest’anno la programmazione ha potuto avvalersi poindella collaborazione dell’Iplac, il circolo nazionale “Insieme per la cultura”.

“La prestigiosa cornice del teatro civico accoglierà  l’evento finale dell’estate culturale del Laboratorio Centro Storico – commenta la coordinatrice del gruppo e presidente del Consiglio Marika Sciamplicotti -, decretando il successo e gli ottimi risultati che la passione e l’impegno di tutti stanno portando non solo al borgo ma a tutta la città, arrivando con la cultura a travalicare i confini del nostro territorio e a congiungere artisti e sensibilità da ogni parte d’Italia”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com