Polizia, Castelli Romani: con i tagli solo il Commissariato di Albano aperto H24?

0

CASTELLI ROMANI – Consap Roma denuncia la situazione nella città di Roma e nella sua provincia

I sindacati di Polizia hanno denunciato in queste ore una realtà che potrebbe profilarsi già nei prossimi giorni: solo 10 commissariati di Polizia su 39 – con i tagli predisposti – resteranno aperti 24 ore su 24. Il provvedimento, ancora ufficioso, seguirebbe le disposizioni dettate dal Viminale. I sindacati, esternando il poco dialogo ottenuto sui contenuti della soluzione, sono convinti che la scelta porterà inevitabilmente ad una riduzione del controllo territoriale.

Principalmente il Consap Roma ha illustrato in queste ore il problema. I commissariati aperti al pubblico anche di notte, si trasformerebbero in veri e propri ”poli” e solo qui, nella sostanza, i cittadini potranno recarsi per una denuncia di qualsiasi tipo. Su Roma rimarranno disponibili i ”poli” di Trevi-Campo Marzio e Viminale, San Lorenzo, San Basilio, Primavalle, Casilino, Esposizione, San Paolo, Fidene, Ponte Milvio e Ostia. Fuori città resterebbero Anzio e Civitavecchia, mentre quello di Albano Laziale rappresenterebbe i Castelli romani.

Dalla Consap Roma si afferma inoltre che i tagli ridurranno del 50% il numero degli agenti in servizio e delle volanti che coprono il turno di notte. La situazione è quindi definita allarmante.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com