“L’Aquilone Rosa Onlus” risponde con un Centro di ascolto all’uxoricidio di Genzano

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – L’associazione contro la violenza sulle donne sta mettendo in piedi a Rocca di Papa “il giardino delle sibille”, il progetto per l’accoglienza, l’ascolto e l’aiuto in caso di abuso e maltrattamenti

 

“Questa volta il “femminicidio” ha sfiorato i nostri territori e ci fa sentire ancora più pressante il bisogno di fare qualcosa, di fare di più e di farlo bene – è il commento del presidente dell’associazione L’Aquilone Rosa Onlus Margherita Silvestrini, marghealla notizia della morte della 35enne Alessandra Agostinelli, la giovane mamma di Genzano uccisa a coltellate probabilmente dal marito nella loro abitazione a Alatri -. Abbiamo il dovere di far crescere le nuove generazioni in un contesto libero dalla prevaricazione, dagli abusi, dalla violenza.

Proprio di questi giorni la condivisione fra la nostre associazione ed il Comune di Rocca di Papa del progetto “Il giardino delle sibille”, già avviato nel comune di Rocca Priora. Il progetto prevede un Centro di ascolto per ragazze vittime di bullismo e violenza gestito da operatrici specializzate sul tema, e dei laboratori esperenziali bisettimanali inerenti l’educazione all’affettività ed educazione all’alimentazione, così da dare alle ragazze un sostegno concreto anche nei casi di disturbi dell’alimentazione legati a situazioni di abuso.

Il Centro sarà aperto anche all’ascolto di donne adulte italiane o straniere vittime di maltrattamenti offrendo loro anche assistenza psicologica e legale. E’ possibile contattarci al 3466269142 oppure 3298535780.

Questa la miglior risposta, a nostro avviso, per non dimenticare le vittime di violenza, per non dimenticare Alessandra Agostinelli”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com