”Cose mai selfie”, un autoscatto per valorizzare il Parco dei Castelli romani

0

CASTELLI ROMANI/ eventi – All’interno di ”Cose mai viste 2.0” spazio alla creatività ”social”

Un fenomeno sociale e virale che diventa opportunità di promozione. Il Parco Regionale dei Castelli Romani ha organizzato “Cose Mai Selfie”, concorso fotografico organizzato dalla pagina Facebook del Parco regionale dei Castelli Romani per valorizzare le peculiarità dell’area protetta attraverso un autoscatto.

Se hai più di 18 anni scatta un selfie nel Parco, durante una delle attività di “Cose Mai Viste 2.0”, che inizia sabato 20 settembre e proseguirà fino al 7 dicembre 2014. Poi vai sulla pagina Facebook del Parco Regionale dei Castelli Romani (www.facebook.com/parcodeicastelliromani), metti ‘mi piace’, invia il tuo ”autoscatto” come messaggio privato, scrivi nel corpo del messaggio il tuo nome, cognome, il titolo dell’iniziativa alla quale hai partecipato e durante la quale hai scattato la foto e il tuo numero di telefono. In palio un premio “social”.

I selfie devono essere inediti, non ledere diritti di terzi e non devono comprendere persone in primo piano (oltre all’autore dello scatto) o pubblicità, pena l’esclusione. Fatta salva la proprietà intellettuale del selfie che rimane all’autore, il Parco Regionale dei Castelli Romani si riserva il diritto all’utilizzo gratuito delle immagini, a scopi divulgativi, promozionali e della valorizzazione territoriale, con la citazione dell’autore/i.

Ogni partecipante è responsabile dell’oggetto della sua immagine e pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità civile e penale del Parco Regionale dei Castelli Romani nei confronti di terzi. La partecipazione è gratuita, nei prossimi giorni tutti i dettagli sul sito internet del Parco (www.parcocastelliromani.it) e sulla pagina Facebook del Parco.

(Foto tratta dalla rete)

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com