Rocca di Papa, Poste Italiane e Comune insieme per migliorare il servizio

0

ROCCA DI PAPA/ attualità- Partita una nota congiunta dell’Azienda e del sindaco per ottimizzare la consegna della corrispondenza 

Si è svolto ieri l’incontro con i responsabili della distribuzione a domicilio sul territorio di Poste Italiane organizzato dal sindaco di Rocca di Papa Pasquale Boccia alla presenza del comitato di quartiere Campi d’Annibale, che di recente aveva presentato più volte lamentele circa i ritardi nel ricevimento della corrispondenza.

Nel corso dell’incontro sono stati esposti casi di disservizi e ritardi, inerenti non solo la zona dei Campi d’Annibale ma verificatisi su tutto il territorio, oltre ai disagi riscontrati quotidianamente dagli utenti che si recano presso l’unico ufficio postale di Via Cavour.

L’Azienda, sottolineando la sua estraneità al servizio svolto da altre aziende private sul territorio, nonché la presenza di tutto il personale necessario per la consegna della posta, ha mostrato ampia disponibilità per intervenire laddove insistono ancora abitazioni senza cassetta postale esterna o nominativi sui citofoni, rallentando di fatto il lavoro dei postini.

Mediante nota congiunta tra Poste Italiane e sindaco tutti i cittadini saranno invitati, qualora non l’avessero già fatto, a rispettare le raccomandazioni per rendere più efficiente e puntuale il servizio. Saranno inoltre indicati nella nota i numeri da contattare in caso di disservizio.

Ringrazio l’Azienda per la disponibilità mostrata – ha dichiarato il primo cittadino – a iniziare un percorso di collaborazione che ha come obiettivo quello di garantire un corretto servizio ai cittadini. Continueremo inoltre a fare le dovute pressioni per dotare la nostra città di un altro ufficio postale e per rendere più efficiente quello attuale”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com