Filippo Liardo in mostra a Catania. Dipinse ”Nevicata a Rocca di Papa”

0

ROCCA DI PAPA/ attualità – L’originale pittore siciliano tra campagne, battaglie militari, Garibaldi e tratti ”en plein air”

”Nevicata a Rocca di Papa”, un dipinto olio su tela del 1878 di Filippo Liardo (Leonforte 1834 – Asnières 1917) , verrà esposto in una mostra dedicata a questo originale artista nella città di Catania. L’evento, organizzato dalla Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali della città, rientra tra le iniziative dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

Il percorso espositivo narrerà gli esordi palermitani di Liardo coni primi ritratti di notabili ed ecclesiastici, i paesaggi toscani, i tratti en plein air secondo la tecnica della macchia ai tempi della sua frequentazione del Caffè Michelangelo a Firenze, le vie di Parigi, i garibaldini disegnati ed immortalati mentre era al seguito dell’Eroe dei due Mondi nelle campagne militari.

Un pittore tra storia e verità, ingegnoso e stilisticamente importante. ”Nevicata a Rocca di Papa” ne è un esempio, fatto di impressioni, colori e figure di cui si scorge a malapena il volto, ma sicuramente vive e dinamiche, alle prese con la difficoltà del clima, in uno scenario in cui l’uomo e la natura (e nient’altro) convivono e si compenetrano tra ombrellini blu, mantelle e cappelli. Lo scorcio di una Rocca di Papa lontana.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com