Metro C, l’apertura ai primi di novembre

0

CASTELLI ROMANI – La tratta Pantano Montecompatri – Centocelle dovrebbe essere disposizione dei cittadini e breve

La Linea C della metro dovrebbe aprire al pubblico nei primi giorni di novembre. La notizia è stata ipotizzata dal presidente di Roma Metropolitane, Paolo Omodeo Salé, ascoltato ieri in commissione speciale Metro C. Nonostante gli intoppi (avrebbe dovuto essere inaugurata lo scorso 11 ottobre), la tra tra Pantano e Centocelle, quindi, sarebbe ad un passo dalla partenza. Per la linea C, inoltre, potrebbe presentarsi di fronte un futuro di sviluppo. Il tracciato, infatti, potrebbe arrivare addirittura a Piazza Venezia grazie ai finanziamenti dello “Sblocca Italia”.

La metro C, secondo i piani prospettati dal vertice, è destinata quindi a giungere fino a San Pietro e Ottaviano, unendo così l’area archeologica con il Vaticano. Il progetto ipotizzato va verso un finanziamento con tempi di realizzazione minori grazie all’utilizzazione di nuove metodologie di scavi. Quanto al denaro necessario, l’assessore alla Mobilità del Comune di Roma, Guido Improta, ha affermato “Roma Metropolitane ha inoltrato questa proposta progettuale al ministero dei Trasporti in attesa di una valutazione. Una volta ritenuta valida, gli enti finanziatori saranno chiamati a fare una valutazione politica e di compatibilità. Non metteremo l’Assemblea capitolina davanti ad un fatto compiuto”. Più incerti i tempi, ma la volontà ormai è stata tracciata.

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com