Rocca di Papa, da Leopardi al Lem… Luna per sempre

0

ROCCA DI PAPA/appuntamenti – Venerdì, 7 novembre, ore 21:15 – Serata speciale dedicata alla Luna all’Osservatorio ”Fuligni”

L’Osservatorio Astronomico “Franco Fuligni” accompagna ancora una volta il pubblico degli entusiasti e dei curiosi in esperienze che spaziano dalle conferenze pubbliche alle osservazioni del cielo. Accompagnati da esperti astrofili, gli interessati e gli appassionati potranno passare serate dedicate ad un argomento ogni volta diverso e passando poi (nuvole permettendo) all’uso dei telescopi dell’Osservatorio Astronomico. Le attività programmate possono subire variazioni o annullamenti in base a condizioni meteo particolarmente avverse. E’ quindi obbligatoria la prenotazione.

Per domani, 7 novembre, alle ore 21.15, la protagonista dell’incontro sarà la luna. ”Quante volta – scrivono dall’Osservatorio – abbiamo alzato la testa e siamo rimasti affascinati dalla Luna che sorgeva? Quante notti ha reso meno buie, più romantiche o semplicemente più luminose, magari in qualche momento poco felice? La Luna è con il Sole il corpo celeste che più ha influenzato la cultura umana: la mitologia, le religioni, le arti di ogni tipo hanno visto nella nostra compagna un elemento mistico e di ispirazione inesauribile, anche dopo che i viaggi interplanetari hanno tolto molto del mistero che nascondeva., sostituendolo con domande ancor più intriganti. Spesso la Luna, soprattutto quando è prossima al Plenilunio, è bonariamente vista dagli astrofili come un impedimento ad osservazioni più impegnative, proprio per la luminosità che essa produce…ma non c’e’ astrofilo che non torni ad osservarla, periodicamente, e non si soffermi a godere delle visioni telescopiche di un mondo pieno di luci ed ombre nettissime, un’osservazione di cui non ci si stanca mai”.

Per questi motivi l’Associazione ha deciso di dedicare la serata pubblica in una modalità innovativa. La presentazione divulgativa si alternerà a brani letterari e musiche che alla Luna sono ispirate, passando da Beethoven a Leopardi, da Neruda a Chopin. Al termine della presentazione e dei brani recitati è prevista – meteo permettendo – l’osservazione della Luna tramite i telescopi, per associare una visione indimenticabile alle suggestioni letterarie e scientifiche trasmesse.

Per prenotazioni è possibile scrivere all’indirizzo segreteria@ataonweb.it

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com