Rocca di Papa, in odore di Natale una storia a lieto fine che scalda il cuore

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – Una storia a lieto fine quella di Fabrizio Viola, classe ’61, preso in carico dai Servizi sociali del Comune di Rocca di Papa, che oggi, dopo varie peripezie, è rientrato in possesso della sua abitazione.

La vicenda è iniziata nel 2010 quando l’ufficio comunale si accorse che il povero malcapitato era stato circuito per sottrargli i suoi beni. Subito è partita la segnalazione alla Procura della Repubblica per circonvenzione di incapace e i Carabinieri di Rocca di Papa, congiuntamente a quelli di Grottaferrata, hanno eseguito tutte le indagini del caso.

Dopo quattro anni, oggi con la firma dell’atto notarile, la casa è tornata al suo legittimo proprietario, assieme a un indennizzo per quanto accaduto. Soddisfatto per il buon esito della vicenda è l’ufficio Servizi sociali del Comune, che ringrazia sentitamente l’avvocato Sandro Franciosa di Frascati e il notaio Maurizio D’Enrico.

Quando siamo ormai prossimi al Natale, una buona notizia, dove è finalmente la giustizia a trionfare, scalda certamente il cuore.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com