Una webcam sui Campi d’Annibale: il Meteo diventa di casa

0

ROCCA DI PAPA/ attualità – L’iniziativa promossa dal sito web lametereologia.com

All’apertura della stagione invernale, lo scorso 5 dicembre il sito lameteorologia.com ha inaugurato una nuova webcam a Rocca di Papa, in località Campi di Annibale. Grazie alla collaborazione con meteocecchina.it, lo staff del portale è riuscito finalmente a raggiungere questo ”piccolo sogno”, frutto dell’impegno di alcuni meteoappassionati della provincia di Roma.

La webcam ai Campi di Annibale sarà probabilmente la prima di una lunga serie di installazioni.. Il dispositivo gira su sistema android e invia periodicamente le immagini su un server sul quale il sito si poggia per pubblicare ”scatti” della situazione ogni 5 minuti. Gabriele Serafini, uno dei tre fondatori del sito ( assieme a Luca Esposito, fondatore della pagina Meteo stagione invernale castelli romani, e Luca Alemanno, webmaster) spiega: ”La prossima tappa sarà sicuramente Monte Cavo, perché è una locazione sempre “puntata” dai meteofili, ma mai presa in considerazione per un “monitoraggio”.

Negli ultimi mesi la meteorologia è diventata un grande fenomeno di massa, tant’è che i siti più seguiti in Italia, a parte quelli di informazione, stanno diventando proprio quelli che si interessano delle previsioni del tempo. Serafini spiega: ”Sono sicuro che questo tema sta diventando sempre più di “tendenza” perché grazie ai social network, in primis Facebook, abbiamo la possibilità di sapere qualsiasi evento a livello nazionale e oltreoceano, cosa che prima di qualche anno fa non c’era perché bisognava riferirsi ad un ente come per esempio l’Ansa”. Non solo. I repentini ed imprevedibili mutazioni climatiche stanno anche creando una sorta di ”ansia”, a cui lo stesso Serafini dà una spiegazione. ”Diciamo che ci sono stati eventi – afferma – che hanno portato anche l’attenzione alla materia come la neve a Roma nel 2012 e che ha segnato l’esplosione di tanti giovani e non meteoappassionati, o le alluvioni lampo degli ultimi tempi, anche dipese dal deturpamento del territorio”.

Un fenomeno in crescita, quindi, che sta mettendo la cittadina di Rocca di Papa al centro delle attenzioni di questo gruppo di giovani, i quali hanno tutta l’intenzione di radicarsi nel territorio dei castelli romani.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com