Ecco il progetto ”Vita Indipendente”. 100mila euro per aiutare l’autonomia dei disabili

0

CASTELLI ROMANI – Prende il via il progetto sperimentale vincitore del bando 2013 del Ministero del Lavoro e Politiche sociali e cofinanziato dalla Regione Lazio

E’ stato l’unico progetto vincitore per la provincia di Romasui quattro presentati dai distretti del Lazio. Con il progetto sperimentale elaborato dal personale dell’Ufficio di Piano il Distretto Socio-sanitario RM H1 è stato ammesso al finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali nell’ambito del primo bando ministeriale “Vita Indipendenteannualità 2013, che prevede l’erogazione di contributi a persone disabili per favorirne i percorsi di autonomia e l’inclusione sociale.

Ora il progetto entra nel vivo. Sarà finanziato per il 20% dalla Regione Lazio (coordinatore delle attività) e per l’80% dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, per un totale di 100mila euro che vanno ad aggiungersi ai fondi del Piano Sociale di Zona destinati a favore delle persone con disabilità grave.

Il progetto predisposto dall’Ufficio di Piano del Distretto Socio-sanitario RM H1 è rivolto alle persone che subiscono limitazioni dell’autonomia personale nello svolgimento delle attività quotidiane, e prevede tre linee di intervento. Consentirà anzitutto di potenziare i servizi di assistenza domiciliare diretta e indiretta già esistenti nel distretto. Prevede inoltre l’accompagnamento all’autonomia abitativa individuale delle persone con disabilità. Concretamente, sarà possibile erogare contributi per il sostegno nel pagamento del canone di affitto, per l’adeguamento strutturale dell’abitazione e l’acquisto o il noleggio di ausili personalizzati, tecnologici e non solo, che consentano di vincere l’isolamento. In programma anche l’attivazione di reti informali di supporto tra il vicinato e le associazioni del territorio.

Le azioni si inseriscono nel quadro dei progetti di sostegno abitativo recentemente attivati nel distretto per garantire il diritto all’autonomia delle persone fragili.

A breve sul sito www.distrettormh1.it le modalità di erogazione delle misure previste dal progetto.

Il tema della vita indipendente delle persone con disabilità è una delle priorità individuate nel primo Programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l’integrazione delle persone con disabilità, predisposto nel 2013 dall’Osservatorio sulla condizione delle persone con disabilità e adottato con decreto del Presidente della Repubblica. Il Programma è uno degli strumenti fondamentali per l’attuazione della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com