In Via della Cava gli aerei del bombardamento, a memoria del tragico evento del 1944

0

ROCCA DI PAPA/ eventi – Con un Murales opera del Maestro Franco Carfagna

Il 14 febbraio ricorre il 71esimo anniversario del terribile bombardamento di Rocca di Papa, che colpì, in principal modo, Via della Cava, Vicolo della Pentima, Via Montanari e molti altri vicoli del borgo storico con un tributo di sangue altissimo, pari a 77 vittime. Per ricordare quel tragico evento, e per non disperderne la memoria, sarà realizzato, proprio in Via della Cava, un murales, opera del Maestro Franco Carfagna.

Nel 1944 le forze alleate, dopo lo sbarco ad Anzio, colpirono a più riprese l’area dei Castelli Romani. Tante le case distrutte, molti i paesi devastati, centinaia le vittime. Le bombe dirette a Rocca di Papa furono sganciate intorno alle ore 14 del 14 febbraio e si concentrarono nel centro, mettendo in ginocchio una popolazione già fortemente provata dalla guerra e dall’occupazione tedesca.

Lo scorso anno, in occasione del settantesimo anniversario di quel tragico avvenimento, fu organizzata, in collaborazione con il Gal (Gruppo archeologico latino) e la Pro loco, una giornata commemorativa con le scuole della Città, ricca testimonianze dirette sopratutto da parte di chi visse in quei giorni con grande sofferenza. Fu realizzato inoltre, proprio grazie al Gruppo Archeologico Latino, un bel video a ricordo degli eventi bellici che sconvolsero un’intera comunità.

Il murales di quest’anno è stato quindi pensato per illustrare, con un lascito per le future generazioni, un’immagine molto significativa di quei momenti della nostra storia. Affinchè la guerra si ricordi, con la speranza che non accada mai più.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com