Due nuovi murales in Via della Cava, opera del Maestro Franco Carfagna

1

muralesguerraROCCA DI PAPA/ attualità – La guerra, la natura e le donne i riferimenti delle due opere

Il bombardamento del 14 febbraio 1944 e uno studio di figure femminili nei boschi del territorio. Questi i temi dei due nuovi murales che in questi giorni sono apparsi In Via della Cava, nel borgo storico di Rocca di Papa. Entrambi gli impegni pittorici sono state realizzati dal Maestro Franco Carfagna, che arricchisce così con altre opere murarie il già ampio ”museo a cielo aperto” che contraddistingue la cittadina castellana dalla altre nei Castelli Romani.

Particolare e commuovente il riferimento ai tragici fatti della seconda guerra mondiale, quando una popolazione già fortemente provata da povertà e fame fu colpita negli affetti più cari dall’incursione aerea alleata di quei drammatici giorni di inverno. Momenti che Carfagna ci ha restituito con la forza dei colori e di un’immagine, che ora resterà a futura memoria affinchè simili avvenimenti non accadano più e come testimonianza per le future generazioni.

Fiabesco invece il secondo ritratto, dove figure femminili in varie pose adornano la natura dei boschi, immerse libere nella natura dei nostri luoghi, tra alberi spogli e i colori di un cielo acceso e vivo.

La tradizione artistica di Rocca di Papa continua.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com