Centrale Unica di Committenza, la prima conferenza dei sindaci

0

CASTELLI ROMANI/attualità –  Venerdì 13 marzo l’appuntamento

Venerdì 13 Marzo presso la sede della Comunità montana si svolgerà la prima conferenza unificata tecnica alla presenza dei sindaci dei Comuni aderenti, dei segretari comunali e dei responsabili tecnici dei comuni di Capranica Prenestina, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Palestrina, Rocca di Cave, Rocca Priora, Rocca di Papa, Zagarolo e Frascati che hanno aderito alla Centrale Unica di Committenza.

Un incontro particolarmente importante in quanto i rappresentanti degli enti inizieranno a condividere le modalità e il funzionamento della Centrale gestita in forma associata, come deciso nella prima riunione del Comitato d’indirizzo dei Sindaci sottoscrittori, lo scorso 3 febbraio.

Nel corso della conferenza saranno esaminati e discussi diversi punti fondamentali per iniziare a muovere i primi passi, tra questi l’analisi delle decisioni legislative in atto, la redazione della proposta di regolamento per il funzionamento della CUC, e l’organizzazione delle attività formative. Sarà inoltre definita la istituzione del Mercato Elettronico locale – MEPA TERRITORIALE – al fine di valorizzare, nel rispetto dei principi di concorrenza e trasparenza, il tessuto produttivo locale. Infine si discuterà dell’attivazione delle procedure di gara gestite interamente con sistemi telematici, e della costituzione dell’albo territoriale dei fornitori informatizzato.

Dunque tutto è pronto per avviare le prime fasi della Centrale Unica di Committenza dei Castelli Romani e Prenestini che vede protagonisti e soprattutto uniti molti comuni del territorio con un solo obiettivo quello di rafforzare le politiche di integrazione al fine di potenziare le risorse del territorio.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com