Gentili: ”Auguri a Bruno Conti, esempio positivo per i nostri ragazzi”

0

ROCCA DI PAPA/ attualità – Il messaggio del delegato allo sport, il ricordo legato alla Nuova Canarini Rocca di Papa 

Oggi Bruno Conti compie 60 anni. Una data che di certo non sfugge ai milioni di ammiratori e fans dell’attaccante che in un solo anno, il fantastico 1982-83, è stato insieme campione del mondo e campione d’Italia. Un attaccante a 360 gradi, di quelli che non ce ne sono in giro, un’artista del pallone sia in maglia azzurra che in maglia giallorossa, che ha lasciato un segno indelebile in chi ha tatuato sul cuore i colori della Lupa. Bruno Conti è uno degli eroi della storia del calcio italiano, un beniamino dei tifosi, un punto di riferimento assoluto per l‘As Roma. Sessant’anni tutti vissuti nel calcio, quello più spettacolare, quello che più ha fatto e fa sognare, ed ora, a fine carriera calcistica, ha intrapreso la carriera dirigenziale nella società giallorossa, ed è l’attuale responsabile del settore giovanile della Roma.

E’ proprio grazie a lui che, tre anni fa, gli esordienti 2002 della Asd Nuova Canarini di Rocca di Papa sono stati ospitati a Trigoria per una partita amichevole ed uno scambio formativo che è stato un’esperienza fondamentale per i giovani calciatori. “Figure come quelle del grandissimo Bruno Conti fanno bene al mondo del calcio e sono un esempio positivo per tutti i giovani che praticano questo sport – commenta il delegato allo Sport Antonio Gentili, che ha avuto l’onore di accompagnare i ragazzi nell’esperienza sul campo romano -. Per questo voglio rivolgere al grande campione i miei più sinceri auguri per il suo sessantesimo compleanno, nella speranza di poter nuovamente incontrarci di nuovo”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com