Sequestro depuratori: amministratori e tecnici assolti perché il fatto non sussiste

0

ROCCA  DI PAPA/ attualità – ”Sentenza che fa giustizia di accuse infondate”

All’esito di un lungo dibattimento si è concluso ieri il processo relativo a reati connessi alla gestione dei depuratori comunali. Il Tribunale di Velletri, in accoglimento delle tesi difensive sostenute dagli avvocati Silvio Casciotti e Rolando Grossi, ha assolto il Sindaco Boccia, l’allora assessore all’ambiente Cardinali e la responsabile del settore Ambiente Santangeli dai reati loro contestati nel 2010 per anomalie legati agli scarichi.

“La decisione fa giustizia di accuse infondate e conferma la correttezza dell’operato degli organi politici ed amministrativi del Comune” è il commento del primo cittadino.

“Il dissequestro di ieri – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Mauro Fei – ci consente di sbloccare finalmente la situazione della depurazione di Rocca di Papa, con l’impianto di Valle Focicchia già autorizzato e quello di Valle Vergine in attesa di autorizzazione, e di tornare finalmente alla normalità, con il subentro di Acea”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com