“Castelli di Scrittori”, presto il calendario degli appuntamenti con gli autori del territorio

0

Torna a Frascati Castelli di Scrittori, la grande kermesse che vede protagonisti gli autori, i narratori, i poeti, i saggisti e gli scrittori dei Castelli Romani.
Promossa dal Basc – Biblioteca Archivio Storico Comunale di Frascati, che da oltre venti anni raccoglie le opere pubblicate da scrittori nati o residenti in uno dei Comuni dei Castelli Romani.

«Il territorio castellano è molto vivace e molto ricco di fermenti letterari – dichiara la Dott.ssa Francesca Neroni, delegata alla cultura ed al turismo -. E’ gremito di scrittori, la maggior parte dei quali costantemente attivi, sia per la crescita della propria produzione letteraria e sia per la propria funzione di operatori culturali. Da qui è nata l’esigenza di organizzare una serie di iniziative rivolte agli scrittori, facenti parte dell’Archivio Scrittori Castelli Romani. Anche nel 2015 la manifestazione comprenderà più iniziative, aprendo le braccia alle nuove leve, i “Giovani Castelli di Scrittori”, che troveranno la loro collocazione accanto e di pari passo alla serie di incontri previsti con gli Autori dei Castelli Romani».

Castelli di Scrittori 2015 si svolgerà in due fasi. Nella prima si terranno i “Dialoghi con l’autore”, durante i quali gli scrittori avranno la possibilità di interloquire con il pubblico, spostandosi nei diversi Comuni dei Castelli Romani. Nella seconda, nel mese di giugno, 2015, precisamente 19, 20, 26 e 27 ci sarà un evento collettivo alle Scuderie Aldobrandini di Frascati, che coinvolgerà tutti gli autori partecipanti alla manifestazione. Il progetto della nuova edizione è in dirittura d’arrivo.
Il calendario della serie di incontri “Dialoghi con l’autore” è stato definito e presto verrà reso noto. Nel contempo, continua il lavoro di censimento delle nuove produzioni degli scrittori dei Castelli Romani, per delineare una mappatura del territorio castellano dal punto di vista letterario ed offrire così un quadro il più completo possibile di quanto si produce attualmente, unito a quanto sullo stesso territorio si è prodotto in passato. Il progetto coinvolge i Comuni di: Frascati, Albano Laziale, Pavona, Cecchina, Marino, Rocca di Papa, Rocca Priora, Ciampino, Grottaferrata , Lanuvio, Ariccia, Castel Gandolfo, Colonna, Genzano, Lariano, Nemi e Monte Compatri.
Conta inoltre sul patrocinio della Regione Lazio, della città Metropolitana e del consorzio sistema bibliotecario dei Castelli Romani.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com