Scrofa incinta intrappolata nel bosco. Polizia Locale e Guardiaparco intervengono

0

ROCCA DI PAPA/ attualità – Rinvenute due trappole. Si cercano i bracconieri

Questa mattina Polizia locale di Rocca di Papa e Guardiaparco sono dovuti intervenire celermente per liberare una giovane scrofa rimasta intrappolato in una zona boschiva a via delle Barozze. L’animale era caduto nelle mire di qualche bracconiere. La Polizia Locale ha infatti rinvenuto due trappole di uguale fattezza. Si procederà con notizia di reato a carico del proprietario del terreno. I Guardiaparco hanno impiegato circa un’ora e mezza per liberare l’animale, in attesa di cucciolata.

Negli ultimi mesi numerosi sono stati gli avvistamenti di cinghiali (LEGGI) anche in zone prossime alle abitazioni, sia ai Campi d’Annibale che nelle zone più basse della città, e persino, uno degli ultimi avvistamenti, fa riferimento alla zona di Valle San Lorenzo.

L’aumento sensibile di cinghiali nella zona del Parco dei Castelli romani spinge molti esemplari a cercare cibo anche in prossimità dei centri abitati, favorendo il bracconaggio.

L’impegno dei Guardiaparco infatti si è concentrato da un lato sulla necessità di marginare i danni che i cinghiali provocano a recinzioni e orti, dall’altro sulla repressione di cacce improvvisate e illecite (LEGGI).

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com