La Cuc si organizza, per Rocca di Papa già pronta gara per servizi educativi dell’infanzia

1

ROCCA DI PAPA/ attualità – I primi passi di un servizio importante

La Centrale Unica di Committenza si muove. La legge 27/02/2015, n. 11 in vigore dal 1 marzo 2015, ha sancito che la nuova disciplina per la centralizzazione delle procedure di acquisizione di lavori, servizi e forniture, per tutti i comuni non capoluogo di provincia, attraverso forme di aggregazione, si applicherà dal 1 settembre 2015. Già costituita, è stata resa operativa dalla Comunità Montana con la sottoscrizione della Convenzione da parte di 10 Comuni del territorio. Tra questi, il Comune di Rocca di Papa ha già fatto una formale richiesta di procedura di gara per alcuni servizi educativi per l’infanzia.

Venerdì 17 aprile dalle ore 9.30 sarà presentata in Comunità Montana la piattaforma informatica per la gestione delle gare e per la costituzione di un mercato elettronico locale.

”La riunione – afferma Giuseppe De Righi, presidente della Comunità Montana – vuole disciplinare le regole all’interno delle quali comportarsi, definendo ruoli da organizzare e temi da affrontare. Oltre a definire la piattaforma umana e professionale, daremo vita a quella informatica, che servirà a gestire l’iter delle gare per la costituzione di un unico albo informatico dei fornitori e di un mercato elettronico locale”.

Un incontro dunque fondamentale al fine di approfondire le novità normative e lo stato di attuazione della gestione della Centrale Unica di Committenza e soprattutto per conoscere le funzioni quali, oltre il mercato elettronico suddetto, l’albo fornitori, le gare telematiche o il contratto informatico.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com