Giuseppe Carnevali, tre medaglie d’argento al Campionato italiano di sup race

0

 

giuseppe carnevali_ sup race castel gandolfoL’avevamo conosciuto nel momento del suo approdo alla s.s. Lazio Surf & Boarding a novembre scorso e già si è fatto notare in competizioni important. Il giovane Giuseppe Carnevali ha già nel cassetto una medaglia di bronzo  e tre d’argento, ma la scalata, o meglio il dominio delle onde è solo all’inizio.

L’esordio nel Campionato italiano di sup race (con una tavola da surf più spessa su cui si sta in piedi con una pagaia) e nella Coppa Italia c’è stato lo scorso 4 aprile presso il laghetto dell’Eur, dove Andrea ha conquistato il terzo posto  nella categoria ‘all round gonfiabili under 12.5’, gareggiando con la tavola con la tavola fornitagli dal brand italiano RRD (Roberto Ricci Design), air cruiser v2 11.4.

Ancora meglio è andata nella seconda giornata di gara svoltasi lo scorso 9 maggio sulle acque del Lago Albano a  Castel Gandolfo, dove,  nelle competizioni della prima tappa del Mirage Paddleboard Cup, categoria 12.6, nella competizione all round under 12,0, e nella gara all round regionale patrocinata Fisurf è salito sempre sul secondo gradino del podio.

“L’esordio di Roma non è andato malissimo- è il commento del giovane roccheggiano – ma mi ha giocato brutti scherzi l’inesperienza nel campo di regata di queste competizioni. L’allenamento c’era e mi ha permesso di classificarmi terzo ma con un po’ di esperienza in più avrei potuto fare di meglio.
La seconda giornata è andata meglio, ma ciò non mi basta sto aspettando con impazienza la prossima gara per portarmi a casa la medaglia d’oro”.

“Per quanto possa sembrare al mondo esterno questo sport semplice e a volte anche noioso, vi posso assicurare che non lo è, perché lavori con ogni tipo di muscolo del tuo corpo, devi compiere molti movimenti contemporaneamente, utilizzare la giusta strategia in base al tipo di percorso e a quanta distanza devi compiere per quella specifica gara, e in più c’è tutta la tensione della gara . Per ora voglio ringraziare i miei allenatori della Mirage Paddleboard Asd e l’RRD che mi sta supportando fornendomi sempre il miglior materiale che si possa trovare in commercio. Un ringraziamento va anche alla S.s.Lazio Surf&board.Se volete seguirmi cercate su Facebook Giuseppe Carnevali kiteboarding e cliccate mi piace così saprete tutto sui miei allenamenti e gare”

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com