Il degrado del Centro equestre dei Pratoni del Vivaro finisce su “Striscia la Notizia”

0

?

ROCCA DI PAPA/ Attualità – Il servizio dell’inviato Jimmy Ghione è andato in onda ieri sera

 

E’ andato in onda ieri il servizio di “Striscia la Notizia” sul’abbandono del Centro equestre federale dei Pratoni del Vivaro. Le telecamere del noto programma televisivo di Canale 5 hanno immortalato lo stato in cui versa l’intera struttura.

L’inviato Jimmy Ghione è stato scortato da Argenta Campello Bertoli tra vallate incolte, uffici nel disordine più totale e attrezzature all’avanguardia ormai inutilizzate da due anni.

Uno scempio per tutti i Castelli romani e l’equitazione nazionale.

Intervistato il presidente del Coni Malagò ha dichiarato che si sono rivalsi sulla Fise per il danno apportato e che, per un giro di proprietà, il Cef è in mano al Demanio, e dunque starebbe “iniziando una nuova era”.

 

Nuova era che però non vede il Coni tra i protagonisti, bensì il Comune di Rocca di Papa, che si sta battendo per avere la proprietà, e che insieme ai Comuni di Rocca Priora e Ariccia, la Regione Lazio, il Parco e la Fise, sta creando la “Fondazione Conte Ranieri di Campello”, pronta a gestire la struttura.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com