Dario Nanni entra nella giunta metropolitana. Si occuperà di turismo cultura e scuola

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – ”E’ una delega importantissima che implica impegno”

Anche Dario Nanni entra nella rosa della Giunta metropolitana con la delega alla Cultura, alla Scuola e al Turismo. Il consigliere capitolino ed ex comandante della Polizia Locale di Rocca di Papa è l’ottavo assessore della Città Metropolitana di Roma Capitale, che ingloba i territori di Roma e degli altri 120 Comuni della Provincia.

“E’ una delega importantissima che implica molto impegno, per questo ho preso tempo prima di accettare – commenta Nanni -.Una riflessione era doverosa in virtù delle ampie tematiche che tale delega incorpora.

Parlare di cultura vuol dire occuparsi di musica, cinema, teatro, arte e dei numerosi siti archeologici presenti a Roma e in tutti gli altri Comuni, la cui valorizzazione è strettamente connessa al Turismo e allo sviluppo delle potenzialità del nostro territorio. La scuola assume una valenza particolare in vista dei rinnovamenti che si stanno apportando ad una delle più importanti agenzie di formazione delle generazioni del domani.

I settori strategici delle deleghe che mi sono state assegnate mi impegnano sin da subito in una azione capillare in tutti i Comuni, anche in vista degli importanti appuntamenti di Expo 2015 e del Giubileo”.

Attestati di stima per il nuovo incarico sono arrivati dall’assessore romano Marta Leonori: “Esprimo i miei auguri di buon lavoro a Dario Nanni per l’incarico di delegato alla Città Metropolitana. Abbiamo davanti numerose opportunità da cogliere per fare della Città Metropolitana una realtà strategica e una vera rete delle città che sappia far fronte alle esigenze dei cittadini di tutti i 121 comuni che la compongono. Sono convinta che il costante impegno di Dario ci consentirà di raggiungere ottimi traguardi”.

Sulla stessa linea il collega Paolo Masi: “Con la nomina di Dario Nanni a consigliere della Città Metropolitana con delega alle Politiche educative si fa un importante passo avanti verso una proficua interazione tra l’azione amministrativa di Roma Capitale e quella dell’area vasta in un settore delicato e prioritario come quello della scuola. Con Dario, profondo conoscitore dei problemi e delle istanze dei territori, potrà partire fin da oggi una forte sinergia con l’obiettivo di mantenere al centro i percorsi di crescita e di formazione dei nostri ragazzi. Buon lavoro, da fare insieme”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com