Rocca di Papa, gli alunni salgono sul palco per affacciarsi alla vita

0

ROCCA DI PAPA/cultura – Il progetto scolastico ”I inclusive”

Il teatro come fonte di sapere per eccellenza e veicolo di formazione per eccellenza, è questo il presupposto del progetto scolastico “I inclusive” promosso nel plesso Campi d’Annibale dell’istituto Leonida Montanari. Ieri, la conclusione a fine anno, ha visto i ragazzi salire sul palco del Teatro Civico di Rocca di Papa in una vera e propria rappresentazione teatrale.

L’obiettivo del progetto, coordinato dall’insegnate Matilde Salvischiani con il supporto tecnico del collega Franco Pizzicannella, è quello di rendere l’antica arte della rappresentazione scenica un patrimonio vincolante per le nuove generazioni che si affacciano alla vita sociale. Essendo compito e fine primario della scuola formare i nuovi cittadini che dovranno essere partec determinante per la società del futuro. Il teatro, questo antico strumento del sapere, che gli antichi Greci scoprirono valorizzarono in assoluto, è stato ritenuto il mezzo migliore per offrire un bagaglio culturale di prim’ordine ai ragazzi della scuola primaria. La scuola ha inteso ringraziare il Comune per l’assistenza tecnica e logistica,e per la disponibilità del teatro. “Siamo fiduciosi – dicono gli organizzatori – che tale progetto venga perpetuato in futuro, affinchè le generazioni che si susseguiranno avranno sempre un valido strumento di conoscenza per la loro formazione culturale”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com