Gloria Boccanera, testimonial Avis Rocca di Papa, è candidata per il concorso “Italian Blood Adwords”

0

gloria boccanera per avisROCCA DI PAPA / Solidarietà – Tra gli sfidanti per la vittoria finale c’è anche il Trio Medusa. Il vincitore sarà scelto dalla rete votando on line sul sito http://www.risofabuonsangue.it/votazioni/

Da testimonial per la campagna AVIS 2015 Gloria Boccanera si ritrova candidata per il concorso nazionale “Italian Blood Awards 2015“, istituito dal portale “Riso fa buon sangue”, il progetto nato nel 2009 in collaborazione con l’Avis, per promuovere attraverso il divertimento e forme comunicative non convenzionali la donazione di sangue.

Il concorso Italian Blood Awards 2015  intende riunire, ogni anno, tutto ciò che, attraverso il web – ovvero siti, blog, Facebook, Twitter, chat, forum- in Italia gravita attorno alla promozione della donazione del sangue e del volontariato, premiando il personaggio che meglio interpreta il messaggio e il significato della donazione.
Durante la prima fase di selezione Gloria Boccanera è stata scelta, insieme ad altre 3 nomination, da una commissione  composta da Avis Veneto – Avis Giovani Veneto – Riso fa buon sangue.

La motivazione che ha portato a selezionare Gloria e a traslare la sua esperienza locale a livello nazionale è la seguente: “Se ci è spesso difficile pensare agli altri quando stiamo bene, Gloria Boccanera, ragazza su una sedia a rotelle, è davvero un esempio di solidarietà. Non può donare, ma avendo avuto di bisogno di sangue a seguito di un incidente domestico…sa quanto sia importante il supporto degli altri. Testimonial alla campagna di raccolta sangue dell’Avis Rocca di Papa per l’anno 2015, l’abbiamo scelta come personaggio sociale perché “si commenta da sola, è una grande”, per dirla con le  parole di Federico Marangoni“.

A contendersi la vittoria per la categoria “Miglior personaggio sociale”, insieme a Gloria, ci sono anche William Zonfa, chef stellato, che ha deciso di sposare la causa dell’Avis, non solo diventando donatore, ma impegnandosi  a diffondere il messaggio della donazione nei territori che toccherà per il suo lavoro; il Trio Medusa di Radio Deejay, per l’iniziativa di sensibilizzazione “One Nation, One Donation” e Giovanni Spitale, che ha scoperto di essere malato proprio quando ha deciso di fare le analisi per donare il suo midollo.

Il potere della comunicazione in rete, che corre veloce sulle ali della solidarietà e dell’impegno a favore degli altri, superando i confini e creando sinergie del tutto inaspettate, ha premiato e reso orgogliosa l’Avis di Rocca di Papa, che, nell’ambito dell’assiduo lavoro svolto da anni sul territorio, ha scelto quest’anno proprio Gloria per rappresentare la sezione e sensibilizzare alla donazione.

Attualmente si sta svolgendo la seconda fase del concorso che permette a tutti i naviganti di  scegliere il proprio preferito, che vincerà per suffragio popolare.
PER VOTARE occorre collegarsi al sito http://www.risofabuonsangue.it/votazioni/.
Si potrà indicare una sola preferenza per categoria.
Sarà possibile esprimere la propria preferenza ogni giorno dal qualsiasi pc,tablet,smartphone fino al 30 ottobre 2015.
L’annuncio dei vincitori per categoria avverrà durante una specifica serata di premiazione.

E dunque… VOTATE VOTATE VOTATE.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com