Rocca di Papa, l’acqua continua ad essere ”alternata”

0

Problemi in tutti i Castelli romani. A Monte Porzio la situazione più critica

A Rocca di Papa continuano i disagi dovuti all’alternanza del flusso idrico in alcune zone della città. L’acqua, nella sostanza, va e viene e in particolari ore della giornata, specie la sera all’interno della zona del Carpino, sparisce dai rubinetti.

Tante le segnalazioni al gestore del servizio Acea a tante anche le critiche per quanto sta accadendo in queste giornate di forte caldo. L’azienda è alle prese in questa settimana con problemi seri in tutti i Castelli romani, ove sono emerse alcune forti criticità a Monte Porzio Catone, nella zona di Piani di Caiano a Rocca Priora, ma anche in alcune aree di Frascati e Grottaferrata. L’elevatissimo consumo estivo sta sempre più determinando crisi che ogni anno sono diventate costanti, anche nei paesi ove questi problemi non esistevano. Colpa, affermano gli analisti, anche dell’aumento di popolazione di questi ultimi decenni che ha portato la popolazione dei Castelli romani a oltre 500mila persone e ad un abbassamento notevole delle falde acquifere.

A Rocca di Papa in particolare i disagi maggiori sono segnalati nella zona di Via della Cava e dintorni e ai Campi di Annibale. Flusso continuo, invece, per ciò che concerne altre aree.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com