Pericolo cinghiali, aumentano le preoccupazioni dei cittadini dopo la tragedia di Cefalù

0

ROCCA DI PAPA/ Attualità – Il sindaco Boccia ha richiesto l’intervento del Parco dei Castelli romani

Nella giornata odierna il primo cittadino di Rocca di Papa Pasquale Boccia, alla luce delle recenti notizie di cronaca e delle segnalazioni dei cittadini sempre più allarmati a seguito di avvistamenti di famiglie di cinghiali a ridosso delle proprie abitazioni, ha richiesto al Parco regionale dei Castelli romani quali azioni sono state messe in essere per arginare il fenomeno.

La presenza degli animali selvatici da tempo si riscontra non solo a ridosso dei boschi ma in tutto il territorio comunale, creando apprensione nei cittadini che temono per la propria incolumità.

LEGGI – Cinghiali, sempre più avvistamenti

LEGGI – Cinghiali, si lavoro per l’organizzazione del territorio

LEGGI – Cinghiali sempre più numerosi, Caracci: “Problema grande ma il Parco è attento”

“Mi faccio portavoce anche dei colleghi sindaci degli altri Comuni in cui si riscontra la straordinaria e pericolosa diffusione di cinghiali – commenta Boccia, a seguito dell’interessamento alla questione da parte  della Città Metropolitana, che ha richiesto una mappatura della fauna selvatica -, per sollecitare un tempestivo intervento volto a contenere la presenza di queste specie animali sul nostro territorio, per scongiurare episodi come quelli registrati in Sicilia”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com