Rocca di Papa, smascherato artista della truffa. Inventava di aver subito finti danni per chiedere lauti risarcimenti

0

ROCCA DI PAPA/ Cronaca – Un vero e proprio artista della truffa il cittadino irlandese che ieri è stato identificato e denunciato dalla Polizia Locale di Rocca di Papa per truffa ai danni dei cittadini e del Comune. L’uomo, con il nome di un noto componente della band “Beatles”, inventava di sana pianta storie da film, in cui dichiarava di aver avuto danni fisici, tali da non permettergli di svolgere la sua attività lavorativa, a causa di svariate circostanze in cui la colpa ricadeva sulle altre persone o sull’Ente comunale.

Il modus operandi del truffatore fantasioso era sempre lo stesso: un esposto, corredato da opportune foto, sul quale lamentava danni fisici accaduti, a suo dire, per colpa di altri soggetti a cui chiedeva il risarcimento del danno, con importi non al di sotto dei cinquemila euro, affermando che per colpa del danno fisico subito,  non poteva esercitare la sua attività di tecnico che nella sua Patria veniva ricompensata con 400 euro ogni ora.

In un caso l’uomo aveva tentato di ottenere il risarcimento perchè avrebbe urtato su una cassetta postale posta sulla parete accanto al portone di accesso dell’abitazione di una cittadina, con tanto di foto del graffio ad una spalla, in un altro caso perchè avrebbe battuto la testa su un segnale stradale a suo dire posizionato troppo in basso. In tutti i casi però la documentazione mancava di certificato medico.

Il giochetto però, grazie ai controlli effettuati agli agenti della Polizia Locale,sotto la guida del comandante Ierace, è stato smascherato, anche in relazione al fatto che in tutti gli esposti non vi era mai una richiesta immediata di intervento.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com