Ferragosto con sorpresa: piante, fiori, poesie e foto sul Corso

0

retakecorsoROCCA DI PAPA – L’idea del Retake sostenuta dai commercianti

Questa mattina i cittadini di Rocca di Papa si sono svegliati con una bella sorpresa: Corso della Costituente è stato abbellito nella notte con fiori, piante, foto della cittadina vecchia, poesie. Una bella idea, che sicuramente ha arricchito la via principale del centro.

Il ”blitz”, se così si può chiamare, ha preso corpo nella serata di ieri, grazie all’intervento di alcuni volontari e il sostegno dei commercianti dell’area. Dopo gli interventi a Piazza vecchia e in Via scalinata del Mattatoio, promossi dal ”Retake’‘, ancora una volta sono stati i semplici cittadini e la buona volontà a donare ad uno scorcio del paese un tocco di colore in più, questa volta accompagnato dalle immagini del tempo che fu e dei versi sulla nostra comunità.

L’idea ha già avuto molti apprezzamenti tra i cittadini. Sarà cura degli stessi e degli organi comunali preposti fare in modo che queste pratiche e questi gesti rimangano nel tempo.

Il gruppo Retake commenta quanto accaduto con questo messaggio:

”La Pasquinata: L’idea nasce, come un fulmine a ciel sereno,mentre eravamo in piazza vecchia,immersi nell’atmosfera delle notti al borgo, un occhiata di assenso, un sorriso e detto fatto, partiamo….. Chiediamo aiuto di tutti i commercianti del corso, a Giorgino per la terra,ai dipendenti comunali, stavolta rispondono tutti compatti e grazie alla loro generosità, riusciamo, in tempo record, ad acquistare vasi e nuove piante. Ma come si sa la pasquinata e’ di notte, bene, appuntamento in gran segreto, alle 22,30 in piazza Margherita, si parte …. Uno spettacolo vedere tanta gente in strada , tutti indaffarati chi sale chi scende chi porta terra chi piantine, chi innaffia ,un gran fervore risate e gioia vera, alla fine piantiamo quasi 100 nuove piante ornamentali e una ventina di peperoncini delle varieta’ piu’ strane, una frase incorniciata per ringraziare i negozianti e una vecchia foto di Rocca per ogni vaso dopo piu’ di 3 ore la pasquinata si conclude in piazza, da dove eravamo partiti. Sono quasi le 2 di notte, la stanchezza si fa sentire, da lontano spunta Tonino, Casina dei pini, che ci porta qualche fetta di cocomero fresco. Insomma, come si dice stanchi ma soddisfatti. Siamo tanto contenti e ce la mettiamo tutta. In conclusione,solo vi rivolgiamo una preghiera. Queste piante sono di tutti, diamogli acqua quando serve e il tempo di essere forti, per poi utilizzarne liberamente i frutti, rispettiamole e facciamo in modo che durino nel tempo. Questo e’ il nostro augurio di buon ferragosto per tutti i Roccheggiani e non, passiamolo in serenita’ .Grazie alle associazioni, Lab. centro storico, Edicola del sole, Cittadini Attivi Rocca di Papa,e ai tanti cittadini intervenuti”.

(foto in alto a sinistra tratta dal gruppo Facebook ”Tutta Rocca di Papa”)

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com