Rocca di Papa, austomobilista spericolato fugge al controllo della Polizia Locale e ferisce un agente con una zappa

0

ROCCA DI PAPA / Cronaca – E’ stato arrestato ieri intorno alle ore 15 dalla Polizia Locale di Rocca di Papa un romeno residente nella cittadina castellana,  più volte fermato in stato di ebbrezza, mentre spavaldamente girava ad alta velocità sulle strade di Rocca di Papa alla guida di un Mercede SL cabrio,  seminando il panico tra la folla.

Ieri gli è stato fatale il passaggio davanti all’apparecchiatura velox posta su via delle Calcare,  che, constatata l’elevata velocità, ha fatto immediatamente scattare l’operazione degli uomini della Locale che effettuavano il presidio. Al termine di un repentino inseguimento gli agenti sono riusciti a bloccare il romeno, che nel tentativo di sottrarsi al controllo arrivava nella sua abitazione parcheggiando direttamente il veicolo nel suo viale.  Proprio quando stava per chiudere il cancello l’uomo è stato fermato dalle due pattuglie intervenute, contro le quali  ha reagito violentemente ingaggiando una vera e propria rissa, e minacciando gli agenti con una zappa.

Uno dei tre agenti intervenuti, a seguito della colluttazione, è rimasto ferito ad una mano, riportando frattura del quinto metacarpo della mano destra.

L’uomo, di anni 55, è stato poi fermato e arrestato. Le chiavi del veicolo, che aveva occultato nel corso del parapiglia, sono state rinvenute in un secondo momento, a seguito della perquisizione personale eseguita dal comandante Sergio Ierace.

Avvisato il PM di turno si sono aperte le porte della cella per il romeno venendo disposto il rito direttissimo, previsto stamattina, presso la Procura delle Repubblica di Velletri.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com