Ex centro equestre federale, prossima l’assegnazione al Comune di Rocca di Papa

1

ROCCA DI PAPA / Attualità – La trattativa con il Demanio per salvare la struttura potrebbe giungere alle battute finali già nei primi giorni del nuovo anno

Con nota ufficiale l’Agenzia regionale del Demanio ha reso noto che è in via di definizione l’Accordo di programma che prevede un piano di rilancio dell’ex centro equestre federale dei Pratoni del Vivaro e  la contestuale consegna della struttura al Comune di Rocca di Papa. “Sta giungendo finalmente a termine il lungo iter di trattative che abbiamo intrapreso prima col Coni e poi col Demanio dal momento in cui il centro equestre è stato chiuso, a luglio del 2013 – dichiara il sindaco di Rocca di Papa, Pasquale Boccia -. Non potevamo permettere che un tale patrimonio naturalistico e sportivo della nostra città fosse abbandonato, e subito ci siamo attivati delineando una proposta di riqualificazione e gestione valida, che oggi attende solo gli ultimi passaggi formali”. La cordata per salvare il centro equestre federale ha visto sin da subito il Comune di Rocca di Papa spalleggiato dal Comune di Ariccia e di Rocca Priora, unitamente all’apporto del campione olimpico Mauro Checcoli ed altri soggetti riuniti nella  “Fondazione Conte Ranieri di Campello“.

Nel mese di aprile il Comune di Rocca di Papa aveva formalizzato la richiesta di assegnazione del centro equestre al Demanio, cui il bene era stato precedentemente trasferito a seguito di uno scambio di beni con il Coni. “Abbiamo agito nella convinzione che ogni giorno in più si traduce nell’aumento indiscriminato del degrado del bene – ha aggiunto Boccia -, quindi abbiamo agito su più fronti con tenacia e tempestività, per giungere finalmente al risultato sperato. Con molta probabilità nei primi giorni del nuovo anno saremo già operativi e pronti a far ripartire il centro equestre dei Pratoni del Vivaro, dando un segnale forte a tutto il mondo dell’equitazione che qui ha scritto belle e importanti pagine di sport”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com