La cultura sposa la fantasia nel Giardino Magico degli OrbiL

0

ROCCA DI PAPA /Cultura – Una libreria che rompe gli schemi e immerge i libri in un’esperienza creativa e immaginaria rivolta soprattutto ai giovani lettori

Chi non ricorda C’è posta@te, indimenticabile film con Tom Hanks e Meg Ryan? Credo che quasi tutti fossero innamorati della deliziosa libreria che la bella Kathleen aveva ereditato da sua madre e che gestiva, fatina tra i bambini, leggendo e appassionandoli ai libri. Ebbene, a questa scena mi ha fatto pensare Il Giardino Magico degli OrbiL, con la L maiuscola per rendere più stuzzicante il gioco delle parola rovesciata, come spiega Michele, l’elfo OrbiL.

Lo stesso personaggio che appare nel logo: un grande libro aperto simile a un grosso portone, con una serratura; la si può aprire con una chiave speciale che riproduce nella grafica proprio la parola Libro rovesciata, OrbiL.

Appare come un mondo di fate e folletti la nuova libreria/biblioteca/bistrot a Rocca di Papa, in Via Frascati, 110: i simpatici Anna Maria Micelli e Michele Di Giacomo accolgono chi entra, sorridenti e disponibili, fantasiosi nei loro costumi da folletti e spiegano il loro progetto che prevede la creazione di un luogo che a prezzi accessibili permetta di usufruire di una serie di servizi. Tra gli scaffali libri da acquistare e da sfogliare, magari sorseggiando una tisana o assaggiando un dolcino, sprigionano creatività, immaginazione, voglia di volare tra le storie illustrate; artistici oggetti di cancelleria in legno, un pc a disposizione di chi voglia navigare…

L’obiettivo del loro lavoro, confidano sorridendo è dare un senso alla propria vita migliorando quella degli altri. In che modo? Offrendo servizi a prezzi accessibili in un luogo accogliente e che richiami alla mente l’infanzia e la fantasia. Inaugurato qualche domenica fa, il nuovo luogo magico dei libri, accoglie adulti e bambini introducendoli in questo mondo immaginario dove la voce del narratore li accompagna verso storie e terre fantastiche, dove tutto può accadere: proprio come nelle fiabe, la cui trama guida i piccoli ascoltatori trasmettendo emozioni, aiutandoli a superare le paure, vicino agli adulti che si lasciano trascinare indietro nel tempo.

Un ambiente gioioso e ludico dove si fa cultura, si gioca, si organizzano corsi gestiti da esperti dell’Unipop, si ascoltano racconti e poesie. Alla fine della piacevole chiacchierata vedo entrare una famiglia: si accomodano sorridenti dopo aver salutato di due Elfi e, andando via faccio in tempo a notare, con vero piacere, che il loro ragazzo ha già in mano un libro da sfogliare e leggere mentre attendono d’iniziare la loro serata speciale in un mondo speciale. I sogni a volte si avverano, basta crederci!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com