Primarie PD Rocca di Papa, dove e quando per “un confronto di qualita”

0

ROCCA DI PAPA – In vista dell’appuntamento elettorale di giugno, quando i cittadini di Rocca di Papa saranno chiamati ad eleggere il nuovo sindaco e rinnovare il consiglio comunale, il Partito Democratico continua il suo impegno nelle piazze per l’Albo degli Elettori, lo strumento di consultazione democratica, la cui iscrizione è requisito fondamentale per poter partecipare alle Primarie del 20 marzo prossimo, che definiranno il candidato sindaco della coalizione di centro sinistra.

La registrazione all’Albo degli Elettori, assolutamente gratuita, può essere fatta presso i gazebo che il Partito Democratico allestisce ogni domenica nelle piazze di Rocca di Papa, e il cui calendario viene comunicato attraverso locandine e manifesti e tramite la pagina Facebook PD Rocca di Papa. La registrazione, che va effettuata di persona (non è possibile delegare un soggetto terzi), richiede la presentazione del documento di identità. Al termine del processo, che dura appena un minuto, il comitato dei garanti rilascerà all’elettore, che dovrà riconoscersi nel progetto politico del centrosinistra e del PD in particolare, un attestato di registrazione all’Albo che dovrà poi essere presentato all’atto del voto alle Primarie, il 20 marzo prossimo.

La segretaria del Partito Democratico a Rocca di Papa, Raffaella Taggi, ricorda che “l’Albo degli Elettori è uno strumento molto utile, non solo in ottica primarie, ma anche per promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita istituzionale della nostra città, in un periodo segnato da un generale disinteresse per il mondo politico”. “Il PD a Rocca di Papa – prosegue la Taggi – vuole rendersi protagonista di un riavvicinamento tra istituzioni e cittadini, e l’Albo degli Elettori, con i gazebo nelle piazze, è solo il primo passo verso un più concreto rapporto tra politica ed elettori, che passa anche attraverso la scelta di una nuova sezione, aperta ai militanti del Partito Democratico e a quanti vogliano conoscere nei dettagli l’azione di governo, a livello locale e nazionale, e confrontarsi sulle proposte e le idee per migliorare insieme la qualità della vita nella nostra comunità”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com