Il Parco Regionale dei Castelli Romani su “Buongiorno Regione”

0

ROCCA DI PAPA – Il Parco dei Castelli Romani stamattina è andato in diretta alle 7.30 su Rai Tre a “Buongiorno Regione”. Durante il primo collegamento il commissario straordinario del Parco, Sandro Caracci, ha parlato della costituzione dell’Ente avvenuta nel 1984 attraverso una raccolta firme, su impulso dei cittadini dell’area dei Castelli Romani.

Maurizio Gubbiotti, commissario straordinario di RomaNatura e coordinatore di Federparchi Lazio, ha sottolineato l’importanza di un Parco naturale in un territorio fortemente antropizzato alle porte di Roma. La coordinatrice dei Guardiaparco, Cinzia Barbante, ha puntato l’attenzione sull’aspetto geologico-naturalistico del territorio, ricordando che con l’istituzione del Parco si è registrato il ritorno di varie specie, soprattutto animali, che si erano allontanate dai Colli Albani.  Nel secondo collegamento Giacomo Tortorici, responsabile del Servizio Educazione Ambientale e Promozione del Parco dei Castelli Romani, ha parlato di ecoturismo e sviluppo sostenibile nei Parchi del Lazio, dei servizi e delle attività di promozione ed educazione ambientale che il Parco offre alle scuole, ai cittadini e ai turisti e dei progetti europei in corso: “Life Go Park”, dedicato alla promozione delle Aree naturali protette del Lazio, e il nuovo progetto, in collaborazione con Google, relativo alla mappatura di un’importante rete sentieristica che comprende alcuni tra i percorsi più affascinanti e caratteristici dal punto di vista naturalistico e storico-archeologico dei Parchi del Lazio.

Nell’ultimo intervento Federico Bronzi, il comandante che gestisce la barca didattica dell’Ente Parco, ha raccontato il suggestivo itinerario tra natura, storia e archeologia che si sviluppa sul Lago Albano.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com