A Rocca di Papa e Monte Porzio giro di vite contro l’abbandono dei rifiuti

0

ROCCA DI PAPA/ Attualità – E’ il comandante di Rocca di Papa, dott. Sergio Ierace, in forza anche presso il comando di Monte Porzio, a dare avvio a serrati controlli contro l’abbandono indiscriminato di rifiuti. Nel Comune di Monte Porzio Catone hanno avuto inizio operazioni congiunte tra agenti della Polizia Locale, operatori ecologici e Guardie Ecozoofile volte all’individuazione di coloro che gettano nel centro storico rifiuti senza conferirli negli appositi contenitori.

L’operazione già eseguita in passato anche dalla Polizia Locale a Rocca di Papa, dove anche qui si facfatica a contenere gli “zozzoni” di turno,
punta ad individuare coloro che gettano indiscriminatamente rifiuti senza scrupoli sul territorio, andando a ledere fortemente il decoro della città e compromettendo i risultati raggiunti grazie a chi segue le modalità del porta a porta.

Grazie a questo tipo di operazioni, i controllori riescono a risalire ai responsabili grazie alle informazioni contenute nelle buste abbandonate, e una volta individuati vengono comminate le dovute sanzioni.  L’azione repressiva contro l’abbandono dei sacchetti agli angoli delle strade può contare anche sulle telecamere posizionate in entrambi i comuni, le cui immagini contribuiranno a stanare coloro che sono dediti a tale indecorosa azione che non solo è riprovevole ma anche pericolosa per il diffondersi di pericoli sanitari dovuti alla presenza di animali che spargono sul territorio i rifiuti, rendendone peraltro  la raccolta ancora più complessa e onerosa.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com