Segretario comunale e Comandante in forma associata con altri Comuni, il sindaco: ‘Credo fortemente in una politica del territorio’

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – E’ stata anche l’approvazione della convenzione per la gestione in forma associata delle funzioni del segretario generale con il Comune di Ariccia a tenere banco al Consiglio comunale di Rocca di Papa, tenutosi questa mattina.

A sollevare delle perplessità, in merito al fatto che il Segretario comunale di Rocca di Papa eserciti uguale servizio anche nella vicina Ariccia, sono stati i due consiglieri di minoranza presenti, Emanuele Crestini e Danilo Romei, in riferimento anche all’altro servizio gestito in maniera associata, stavolta col Comune di Monte Porzio, del comandante della Polizia Locale.

“Ritengo che in questo momento, nella situazione in cui si trova il nostro Comune, tra l’altro a ridosso del rinnovo elettorale – ha dichiarato Crestini -, non sia opportuno avere un segretario comunale a mezzo servizio”.

“Mi è giunta una specifica richiesta del Sindaco di Ariccia, trovatosi improvvisamente sprovvisto di tale figura, a sollecitare la gestione associata delle funzioni di segretario comunale – ha riferito il sindaco Pasquale Boccia – , alla quale abbiamo risposto positivamente in virtù del rapporto di collaborazione che credo sia fondamentale per il governo del territorio, inteso in senso ampio”.

“Non si tratta di prestare una figura – ha specificato poi il primo cittadino in riferimento al comandante  -, che tra l’altro ci consente di ridurre i costi, ma soprattutto di porre le basi per una gestione consorziata del servizio di Polizia Locale e creare collaborazione e interdipendenza tra i corpi del nostro territorio. Credo fortemente in una politica del territorio e sulla necessità per i Comuni di mettersi insieme per offrire servizi più efficienti e funzionali, così come hanno fatto i Comuni sull’asse dell’Appia, ad esempio, in merito al Trasporto locale”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com