”Mammamiabella”. Tutto quello che non si dice sull’attesa più dolce che ci sia

0

 

​Al Teatro Civico di Rocca di Papa sabato 12 marzo h 21:00 e domenica 13 h 18:00 va in scena ”Mammamiabella”, ​una girandola musicale su un tema più che “interessante”, dedicato a tutte le mamme e a tutti i papà, a quelli che lo diventeranno, a quelli che non ci sono riusciti e a tutti quelli che non ne hanno alcuna intenzione. Un racconto ironico su ciò che non si ha il coraggio di dire sulla sacralità della dolce attesa. Diciamocelo, siamo sempre un po’ inadeguati e spesso totalmente impreparati a questo straordinario evento.

Valentina, una comune trentasettenne in carriera fashion – addicted, è impegnata a far spazio nel suo armadio per la nuova vita che arriva. Il fondo della cabina armadio si apre e di volta in volta lascia entrare i personaggi con i quali la futura neo mamma si confronta nel meraviglioso, sconvolgente, “apocalittico” periodo di metamorfosi che è la gravidanza. Ecco quindi avvicendarsi in questa storia di nove mesi a suon di musica e parole i genitori di lei, la suocera, l’amico gay, la migliore amica, il/la/i ginecologi, l’impiegato addetto all’assegno di maternità e tanti altri improbabili quanto amorevoli dispensatori di consigli in una materia nella quale è impossibile laurearsi perché si dice che quando nasce un bambino nasce anche una mamma! E il papà ? Ecco appunto per il papà sono “cavoli”, si innamora di una bomba sexy e in questi nove mesi si ritrova a dover soddisfare le improbabili voglie e intemperanze di una specie di otaria spiaggiata! Tacchi a spillo e t-shirt alla moda verranno messi da parte per far spazio a body, pannolini e soprattutto ansie, paure, preghiere, e aspettative, di lei e di lui facendo trapelare un improbabile manuale d’amore per la nuova vita.

In scena tre attori, VALENTINA OLLA, FEDERICO PERROTTA e SABRINA PELLEGRINO e tre musicisti / saltimbanchi per un’ora e un quarto di puro divertimento. Lo spettacolo scritto da Sabrina Pellegrino, si avvale delle musiche del maestro Stefano Mainetti, delle scene e dei costumi di Andrea Taddei e della regia sensibile e dissacrante di ELENA SOFIA RICCI.

Biglietto Galleria 1​0,00 – Platea 15,00

La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

Segreteria Lun/ Mar/Gio 17.00 – 19.00 – 0694286165

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com