Rocca di Papa, “Obiettivo Cittadini Territorio”: “Strani miracoli su Mondo Migliore cui non crediamo”

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – La lista “Obiettivo Cittadini Territori, ” che si è presentata alle ultime elezioni, esprime perplessità sull’accoglienza degli immigrati a Rocca di Papa.

“Sarà il tempo, e non la propaganda comunale, a decidere se tutto andrà per il meglio al centro immigrati ”Mondo migliore”. Sapremo solo tra qualche mese se ”Mondo Migliore” sarà percepito come un problema, come successo in altri Hub italiani, e non l’ipocrisia di chi impartisce lezioni di morale a prescindere.

Accoglienza e solidarietà devono coincidere con sicurezza e garanzie totali per i nostri cittadini. Saremo vigili.

Detto questo, una riflessione è d’obbligo sul ”miracolo” accaduto nell’immobile deputato al recepimento degli ospiti, inagibile nella giornata di sabato e perfettamente idoneo 24 ore dopo. Cosa sia accaduto di così straordinario da trasformare una situazione allarmistica (denunciata dallo stesso sindaco) a una condizione di normalità non è dato saperlo. Abbiamo trovato fuori luogo, inoltre, le dichiarazioni del primo cittadino riguardo quella che a suo modo di vedere è stata una ”becera informazione” sull’argomento. Sappiamo che quelle parole non le scrive lui e quindi soprassediamo. Ricordiamo però che ognuno ha il diritto di avere le perplessità che vuole, sostenere le considerazioni che crede perché è un suo diritto. Non venga quindi, il sindaco, ora che si è intanato già nel suo ruolo istituzionale, a dare lezioni agli altri. Non faccia neanche appelli alla collaborazione di tutti visto che per cinque anni non ci pare sia stato il massimo della collaborazione, sputando sentenze su chiunque non la pensava come lui. Non si può essere a lungo incendiari per poi diventare improvvisamente pompieri. Accetti il confronto democratico e non dia disposizioni. Non ne abbiamo bisogno, come non ne ha bisogno tutta quella parte di popolazione che oggi si pone delle domande liberamente.

Ribadiamo, allontanandoci dal discorso profughi, alcuni concetti espressi anche nella giornata di ieri di queste ore. Non essendoci una nomina, una delega o una delibera, a che titolo alcune persone sono in pianta stabile all’interno del Comune? Ci è stato detto – e vogliamo sperare che non sia vero – che qualcuno è stato anche accompagnato per dei sopralluoghi con l’auto della Polizia Locale. Corrisponde a verità tale notizia? Ricordiamo che chi non ha incarichi ufficiali non può andare e venire dal Municipio come vuole. Attendiamo, come sempre ben accetti, i chiarimenti opportuni.

”Obiettivo Cittadini Territorio” prosegue il suo percorso politico dimostrando di essere una lista vera. Notiamo invece che altri movimenti sono già evaporati sotto il sole estivo. Altri miracoli…”

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com