Anche a Rocca di Papa i primi passi per il “Comitato per il No” alle riforme costituzionali

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – Anche a Rocca di Papa si muovono i primi passi per la costituzione del Comitato per il NO alle riforme costituzionali (e all’Italicum) che risponde all’appello del Coordinamento Democrazia Costituzionale, mediante il quale si intende creare una rete capillare sul territorio contro i referendum che mirano a modificare la Costituzione Italiana.

La prima chiamata pubblica è giunta dal Movimento Per Rocca di Papa, che, in base alle linee guida nazionali, ha organizzato un’assemblea pubblica per il giorno 7 luglio 2016 alle ore 18,00 presso l’aula consiliare del Comune. 

LINEE GUIDA:

https://comitatodemocraziacostituzionale.files.wordpress.com/2015/10/linee-guida-per-i-comitati-locali-pdf.pdf

Sul tema, il nuovo meetup pentastellato nato a Rocca di Papa e che si sta pian piano radicando sul territorio, ha organizzato un evento il giorno seguente, l’8 luglio sempre alle ore 18 in aula consiliare, cui parteciperà come relatore il costituzionalista Carlo Corsetti. Al centro del dibattito, ancora una voltam la riforma costituzionale e la nuova legge elettorale.

Insomma, varie spinte che poi dovranno ottenere il riconoscimento del Comitato nazionale, e che però dovranno necessariamente – come recita il vademecum – attuare un’operazione “di collegamento e collaborazione che porti ad unità i diversi comitati per una evidente ragione di efficacia organizzativa ma anche per evitare distonie di iniziative che sarebbero incomprensibili per i cittadini”.

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com