“Ho finito la benzina al trattore, mi presti 20 euro?” La truffa di moda a Rocca di Papa

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – Si rincorrono da ieri  le segnalazioni in merito a episodi che si sta scoprendo pian piano esser capitati, più o meno simili, a tantissime persone soprattutto del quartiere Vigne di Rocca di Papa. Un ragazzo sembra fare incetta di soldi chiedendo a destra e a manca un aiuto per mettere la benzina al trattore rimasto improvvisamente in strada, sperando di far leva sulla solidarietà delle persone.

A segnalare l’accaduto una cittadina che il ragazzo in cerca di soldi se l’è visto davanti per ben due volte nel giro di una settimana. Prima al negozio dove lavora, dove si è presentato una mattina, e poi a casa, dove ha citofonato alle 10 di sera. Sempre con la stessa scusa. Un ragazzo di media altezza, magrolino e capelli castani, che pare nel fare la sua richiesta sia solito anche presentarsi e indicare, in stile roccheggiano, anche la parentela.

Un comportamento piuttosto insolito e reiterato, stando alle segnalazioni giunte da altri cittadini su facebook, e che dato l’orario in cui il ragazzo (è sempre lo stesso?) a volte si presenta e la scusa campata, sta facendo nascere anche preoccupazioni in merito a possibili controlli nelle abitazioni, in questo periodo bersagli frequenti dei ladri che approfittano delle vacanze e delle lunghe assenza dei proprietari.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com