Il cuore di Rocca di Papa giunge fino ad Amatrice. Un viaggio per cui non ci sono parole se non …”straziante”

0

amatrice 1ROCCA DI PAPA / Attualità – Anche la città di Rocca di Papa sta facendo la sua parte in aiuto ai terremotati del reatino. La tragedia che ha colpito la zona di Arquata, Amatrice e zone limitrofe continua a restistituire immenso dolore e scene di distruzione.

Mentre la Protezione civile Gruppo Asa di Rocca di Papa, guidata da Marco Cutolo, è attiva sul posto nel supporto alle operazioni di salvataggio già dalle prime ore dopo il tremendo sisma, ieri la Protezione Civile Comunale, con Fabrizio D’Ortenzi in testa, congiuntamente alla Polizia Locale coin il comandante Sergio Ierace, e alcuni Carabinieri in congedo di Monte Porzio, hanno raggiunto Amatrice per far pervenire ai sopravvissuti gli aiuti raccolti con estrema generosità dai cittadini di Rocca di Papa.

L’impresa è stata anche raggiungere il piccolo Comune in provincia di Rieti, la cui strada di accesso dalla Salaria è interrotta per via di un crollo, e dove il sovraffollamento di aiuti e mezzi di soccorso sta creando non pochi problemi. “Sembra la scena di un film – riferisce D’Ortenzi -, telecamere in ogni angolo, e noi siamo entrati nel paese proprio nel momento in cui stavano estraendo un cadavere dalle macerie. Straziante”.

La spedizione di Rocca di Papa ha dunque provveduto a scaricare i proventi della raccolta per poi fare ritorno a casa in serata, portando via con sé, negli occhi e nel cuore, le macerie di un dramma senza fine, e la disperazione di chi, salvo nelle tende, ha perso tutto ed ora deve ritrovare una strada per poter ripartire.   amatrice 2 amatrice 3   amatrice 4

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com