I carabinieri ritrovano la Panda della Protezione civile. Stretta sulle indagini

0

ROCCA DI PAPA / Cronaca – Ha i contorni ancora oscuri la vicenda della scomparsa dell’auto della Protezione civile comunale di Rocca di Papa, anche se i Carabinieri della locale stazione sembrano vicini a risalire all’autore del furto. La Panda bianca, nelle disponibilità del corpo di volontari grazie a fondi regionali, era stata sotratta nella notte di ieri dal parcheggio della sede della Protezione civile in via Europa. Oggi il mezzo è stato ritrovato nei pressi del parcheggio del campo sportivo di Grottaferrata.

Qualcuno, approfittando delle ore notturne, ha sottratto le chiavi che erano riposte all’interno dei locali della ex scuola “Colle delle Fate” per poi allontanarsi alla guida dell’auto.

Per prendere possesso della macchina, che non presenta alcun danno, si è ricorso  alla chiave di scorta, mentre i militari hanno effettuato i rilievi di rito e stanno proseguendo con le indagini per risalire all’autore. Sdegno da parte della cittadinanza si era sollevato immediatamente dopo la notizia del furto, e il coordinatore del corpo comunale di volontari, Fabrizio D’Ortenzi, aveva espresso la speranza di ritrovare la macchina, che ora è nuovamente a disposizione per lo svolgimento delle attivitià sul territorio.

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com